La Sala della Comunità.

2021_Cinema Teatro Crystal-14.jpg

Il Cinema Teatro Crystal con i suoi 662 posti a sedere è una delle sale più capienti del territorio. Tra i sui punti di forza vi è la posizione strategica a cavallo tra le province di Bergamo e di Brescia e la Valcamonica; inoltre l’affaccio sul lago d’Iseo e la vicinanza al borgo medievale di Lovere ne aumentano il valore.

All’ampia sala della platea si accede da un piccolo foyer in cui trovano collocazione la biglietteria, la zona ristoro e il servizio guardaroba. Sulla destra vi è la scala che porta all’atrio superiore con una meravigliosa vista sul lago e la valle attraverso cui si giunge in galleria. Il settore è stato recentemente oggetto di un importante intervento di ristrutturazione nell’estate 2019 con la realizzazione di una balaustra di cristallo al posto del muretto esistente che ha consentito di avere una visibilità ottimale del palcoscenico per tutti i posti del piano superiore.

Dalla sua costruzione il Crystal propone ogni anno una stagione teatrale di prosa di livello nazionale che non ha nulla da invidiare ai teatri cittadini che oltre a puntare sulla qualità viene incontro alle esigenze dell’ormai affezionato pubblico che frequenta la Sala. A questa si affiancano rassegne cinematografiche, festival teatrali e di cortometraggio, nonché numerosi eventi di vario genere organizzati da associazioni, scuole e privati.

Storia

L’avvio del Crystal è del 18 maggio 1967 quando viene indetto il bando di appalto per la sua costruzione e si realizza con l’inaugurazione nel dicembre 1968. Il progetto, sostenuto sin dal primo momento dal parroco mons. Giovanni Battista Panigara, prevedeva 700 posti a sedere. L’idea era quella di creare uno spazio che favorisse la coesione sociale e avesse rilevanza nella pastorale e nella formazione artistica della comunità.

A metà degli anni ‘90 non essendo più a norma la sala dovette essere chiusa, finché nel 1996 il parroco mons. Giacomo Bulgari decise di recuperare l’opera e dopo un’attenta riflessione anche nell’ambito pastorale nel maggio 2002 il Crystal riapre dopo una completa ristrutturazione.

 

Da allora ospita annualmente oltre alla stagione teatrale e alle rassegne cinematografiche organizzate direttamente anche altri eventi esterni di carattere nazionale ed internazionale tra i quali “Settimana della Cultura Classica - Festival del Teatro nella Scuola” e “Cortolovere - Festival Internazionale del Cortometraggio”.

2021_Cinema Teatro Crystal-24.jpg

Numeri

Posti a sedere totali 662: in platea 472 e in galleria 190

Palcoscenico: 13.60 m di larghezza, 6.90 m di profondità

Spettatori annui: circa 20.000