teatro_header.png

In piedi nella tormenta

di Elisa Della Martire con la regia di Tiberio Ghitti

sabato 15 aprile 2023 ore 19:00
e domenica 16 aprile 2023 ore 14:00

data_1

Nato il 9 aprile 1909 a Lovere, fu sacerdote a Brescia e nel maggio del 1940 si arruola come cappellano militare venendo aggregato al 73° Reggimento Fanteria. Tornato in città dopo l’8 settembre 1943, inizia da subito ad aiutare militari sbandati, ebrei e perseguitati politici. Da sempre di sentimenti antifascisti, offre anche assistenza religiosa ai primi gruppi di partigiani che si stanno organizzando nella provincia, entra in contatto con il CLN, coordina alcune bande, assicura i rifornimenti di viveri e denaro. Al suo nome sono legate soprattutto le Massimille, organizzazione clandestina di donne, giovani di Azione Cattolica, che realizzano una fitta rete di assistenza verso i partigiani in carcere, portando insieme a cibo e vestiti anche messaggi di collegamento con gli operanti in montagna. Attività che non passa inosservata. Don Giacomo, infatti, viene arrestato due volte. Ma anche dal carcere riesce ad inviare all’esterno numerosi messaggi suoi e degli altri prigionieri e ad assistere i detenuti con ogni genere di aiuto. Condannato a 24 anni di reclusione, torna in libertà il 26 aprile 1945.

Prezzi

ATTENZIONE: questo evento è organizzato da un altro ente, visita il suo sito per avere ulteriori informazioni!

In piedi nella tormenta